Grande successo dei Giochi della Geografia alla prima edizione

Si sono conclusi a Carrara una settimana fa i Giochi della Geografia, prima manifestazione del genere a svolgersi in Italia (31 gennaio e 7 febbraio 2015) .

I Giochi hanno contato 260 partecipanti provenienti da 12 Scuole medie (seconde e terze classi) delle province di Massa-Carrara, La Spezia e Lucca.

Un successo oltre le più rosee aspettative se consideriamo che gli organizzatori hanno dovuto respingere le domande di oltre 60 studenti per mancanza di spazi .

I Giochi sono stati promossi dall’I.I.S. “Domenico Zaccagna” di Carrara con l’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia (AIIG) di Massa-Carrara/La Spezia e il sito www.sosgeografia.it   e si sono svolti presso il suddetto Istituto .

La gara, individuale e a squadre, consisteva nel costruire , nel minor tempo  dei puzzles  (Italia, Europa, Mondo) , nel ricercare le coordinate geografiche di 15 città del mondo e nel risolvere nel minor tempo e con meno errori 6 giochi geografici informatici riguardanti la geografia fisica e politica dell’Italia, dell’Europa e del mondo .

Le tre squadre vincitrici (composte da 4 alunni ciascuna) e appartenenti alle Scuole Medie “Buonarroti” (Carrara) , “Taliercio”(Carrara) e Don Bonomi (Fosdinovo)  soggiorneranno in primavera nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano .

Primi classificati individuali nelle due sessioni sono stati, rispettivamente , Giovanni Gattini (S.M. “Buonarroti”  Carrara) e Costanza Madoni  (S.M. “P. Ferrari” Pontremoli) .

Gli organizzatori ringraziano Unicoop Tirreno, Ravensburger, De Agostini, Franchi Umberto Marmi  Srl, Parco Nazionale dell’Appennino Tosco- Emiliano ,  Legambiente e le Ambasciate in Italia di Svizzera, Cipro ,Armenia, Norvegia, Indonesia, Messico, Zimbabwe ,Corea del Sud, Polonia, Ecuador, Sudafrica, Australia, Lettonia ,Iran ,Francia e Irlanda che hanno concesso doni e strumenti  per i partecipanti.

 

Giochi della Geografia : il prossimo sabato 7 febbraio si replica con la seconda e ultima prova

Dopo il successo della prima sessione svoltasi sabato scorso, il prossimo sabato 7 febbraio l’I.I.S. “Domenico Zaccagna” di Carrara sarà teatro della seconda e ultima sessione dei Giochi della Geografia 2015 , rivolti agli studenti delle seconde e terze medie delle province di Massa-Carrara e La Spezia .

L’iniziativa, alla sua prima edizione e prima del genere in Italia , ha riscontrato un grande successo di partecipanti , 127 studenti nella prima sessione , 130 in quella del prossimo sabato.

Le squadre che si sfideranno in questo fine settimana provengono dalle seguenti scuole medie : “Paolo Ferrari” di Pontremoli , “Don Bonomi” di Caniparola-Fosdinovo, Istituto Comprensivo Statale di Ortonovo (Sp) e “Alfieri/Bertagnini” di Massa.

I Giochi inizieranno alle 8,45 e termineranno alle 13 .

I geografi in erba si sfideranno nella realizzazione di puzzles , gentilmente offerti da Ravensburger, azienda leader del settore, nella ricerca delle coordinate geografiche delle città europee e mondiali e nella soluzione di giochi geografici informatici.

Alla squadra prima classificata sarà offerto in premio un soggiorno gratuito di 4 giorni nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano a cura di Legambiente .

Per tutti i partecipanti ci saranno carte, gadget, libri e materiale geografico.

Alla premiazione del prossimo sabato saranno presenti la Prof.ssa Margherita Azzari, Docente dell’Università di Firenze e Presidente dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia della Toscana, il Prof. Giuseppe Rocca, Docente all’Università di Genova e Presidente dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia della Liguria, la Dott.ssa Gabriella Azimonti , Sales & Marketing Assistant di Ravensburger Spa e la Dirigente Scolastica dell'I.I.S. "Zaccagna" , Prof.ssa Diana Marchini .

5 febbraio  2015 

Si concludono in bellezza i Giochi della Geografia a Carrara

Grande successo dei Giochi della Geografia a Carrara.  Sabato 7 febbraio  circa 130 studenti ,provenienti da 4 differenti  scuole medie delle Provincia di Massa- Carrara e La Spezia, hanno gareggiato nella seconda e ultima  sessione dei Giochi della Geografia 2015 , primo evento nazionale del genere.

Gli studenti , provenienti dalle Scuole Medie “Don Bonomi “ di Caniparola /Fosdinovo, “I.C.S” di Ortonovo, “P.Ferrari” di Pontremoli” e “Alfieri/Bertagnini” di Massa  si sono sfidati nella costruzione di puzzle (Italia, Europa ,Mondo, animali in estinzione) , nella ricerca delle coordinate geografiche di 15 città, italiane e straniere e nella soluzione di giochi geografici informatici.

E’ stata una bella competizione in cui i ragazzi hanno gareggiato lealmente ma soprattutto è stata la Festa della Geografia . Al di là del naturale agonismo che ha visto vincitori e vinti , la vittoria vera è stata per la Geografia,  una  materia di base fondamentale che la scuola italiana non valorizza adeguatamente a grave detrimento della formazione dei ragazzi, futuri cittadini globali.

I vincitori di questa seconda  sessione sono  i seguenti :

Gara individuale  : 1° Costanza Madoni della squadra “ Firenze”  della S.M “P.Ferrari” di Pontremoli ; 2°  Chiara Cortopassi  della squadra “ Rotterdam” della S.M. “Don Bonomi” di Caniparola/Fosdinovo ; 3° Jacopo Klun della squadra “Amsterdam” della  S.M. “Don Bonomi” di Caniparola/Fosdinovo. 

Gara a squadre : 1° la squadra “Nuova Delhi” della “Don Bonomi” di Caniparola/Fosdinovo con gli alunni  Simone Angelotti, Andrea Battilani, Chiara Benevento, Leonardo Pianini  ; 2° la squadra “Firenze” della “Ferrari” di Pontremoli con gli alunni Costanza Madoni, Camilla Bardini, Hassania Mabhoub , Carlotta Taini   ; 3° la squadra “Rotterdam” della  “Don Bonomi” con gli alunni Chiara Cortopassi , Andrea Calistri, Thomas Luciani, Luca Neri  ; 4° la squadra “Bari” della “Ferrari” con gli alunni Irene Magnavacca, Matteo Barontini, Giada Nespolo, Davide Fugacci .

Un Premio speciale all’ “I.C.S.” di Ortonovo  che ha iscritto il maggior numero di studenti.

Alla fine della competizione , la premiazione è stata effettuata dal Prof. Giuseppe Rocca, Docente di Geografia all’Università di Genova e Presidente dell’A.I.I.G. della Liguria, , dalla Prof.ssa Margherita Azzari , Docente di Geografia all’Università di Firenze e Presidente dell’A.I.I.G. della Toscana  , dalla Prof.ssa Giovanna Bernardini ,Assessore alla Cultura del Comune di Carrara, e dalla Prof.ssa Diana Marchini, Dirigente dell’I.I.S. “D.Zaccagna”  che ha organizzato i Giochi insieme ad Associazione Italiana Insegnanti di Geografia ,  SOS Geografia e all’Associazione “Zaccagna, ieri e oggi” .

I vincitori della  gara  a squadre parteciperanno in maggio ad un soggiorno naturalistico a Sassalbo nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano (che ringraziamo) , a cura di Legambiente , mentre i primi classificati delle gare individuali  , insieme alle altre squadre, sono stati ricompensati  con magliette, atlanti,  libri, dvd di argomento geografico. L’appuntamento al prossimo anno con i Giochi allargati sicuramente ad altre province e regioni d’Italia.

Carrara, 8 febbraio 2015 

Grande kermesse a sfondo geografico stamani a Carrara

 

Grande successo dei Giochi della Geografia a Carrara.

Circa 130 studenti ,provenienti da 7 differenti  scuole medie della Provincia di Massa- Carrara , hanno gareggiato nella prima sessione dei Giochi della Geografia, primo evento nazionale del genere.

A colpi di puzzles su Italia, Europa e Mondo, di atlanti con la ricerca delle coordinate geografiche delle città italiane, europee ed extraeuropee  e di giochi informatici sull’Europa, fisica e politica, stamani sembrava di stare alle Nazioni Unite o alle Olimpiadi  considerate le decine di bandiere e il materiale didattico proveniente da tanti Stati del mondo messo a disposizione dei ragazzi.

I vincitori di questa prima sessione (la seconda ci sarà il prossimo sabato con le stesse modalità) sono  i seguenti :

 

Gara individuale  : 1° Giovanni Gattini (S.M. “Buonarroti” Marina di Carrara) ; 2° Samuel Detar (S.M. Buonarroti” Marina di Carrara; 3° Diego Orrico (S.M. “Malaspina/Staffetti” Massa)

Gara a squadre : prime , a pari merito,  la squadra denominata “Marsiglia” della S.M. “Buonarroti” di Marina di Carrara formata dagli alunni Vezzelli,  Maggiani, Ciolli, Lobboda , e l ’altra denominata “Berlino” della S.M. “Taliercio” di Marina di Carrara formata da Olga Massa, Enrico Franchini, Lorenzo Musetti, Marco Ussi .

Secondo posto  alla squadra “Monaco di Baviera” della S.M. “Taliercio” di Marina di Carrara composta da Denise Chiariotti, Vittorio Fiaschi, Jacopo Ferrari, Andrea Kallonakis .

Terzo posto alla squadra “Havana”, sempre della “Taliercio”,  con gli alunni Matteo Dell’Amico, Francesco Musetti, Leonardo Marselli , Giacomo Bacigalupi.

Un Premio speciale alla S.M. “Dazzi” di Carrara che ha iscritto il maggior numero di studenti.

 

Alla fine della competizione , la premiazione è stata effettuata dal Signor Prefetto di Massa e Carrara, Dott.ssa Giovanna Menghini, dal Dirigente Scolastico , Prof. Luigi Sebastiani, dall’Assessore Regionale alla Scuola, Dott. Emmanuele Bobbio, dalla Prof.ssa Laura Cassi dell’Università di Firenze e dalla Prof.ssa Diana Marchini, Dirigente dell’I.I.S. “D.Zaccagna”  che ha organizzato i giochi insieme ad Associazione Italiana Insegnanti di Geografia ,  SOS Geografia e all’Associazione “Zaccagna, ieri e oggi” .

I vincitori della  gara  a squadre parteciperanno in maggio ad un soggiorno naturalistico a Sassalbo a cura di Legambiente , nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano (che ringraziamo)  mentre i primi classificati delle gare individuali  , insieme alle altre squadre, sono stati ricompensati  con magliette, atlanti,  libri, dvd di argomento geografico. L’appuntamento al prossimo sabato 7 febbraio per la seconda e ultima sessione. 

Subcategories

Page 6 of 6