Grande kermesse a sfondo geografico stamani a Carrara

 

Grande successo dei Giochi della Geografia a Carrara.

Circa 130 studenti ,provenienti da 7 differenti  scuole medie della Provincia di Massa- Carrara , hanno gareggiato nella prima sessione dei Giochi della Geografia, primo evento nazionale del genere.

A colpi di puzzles su Italia, Europa e Mondo, di atlanti con la ricerca delle coordinate geografiche delle città italiane, europee ed extraeuropee  e di giochi informatici sull’Europa, fisica e politica, stamani sembrava di stare alle Nazioni Unite o alle Olimpiadi  considerate le decine di bandiere e il materiale didattico proveniente da tanti Stati del mondo messo a disposizione dei ragazzi.

I vincitori di questa prima sessione (la seconda ci sarà il prossimo sabato con le stesse modalità) sono  i seguenti :

 

Gara individuale  : 1° Giovanni Gattini (S.M. “Buonarroti” Marina di Carrara) ; 2° Samuel Detar (S.M. Buonarroti” Marina di Carrara; 3° Diego Orrico (S.M. “Malaspina/Staffetti” Massa)

Gara a squadre : prime , a pari merito,  la squadra denominata “Marsiglia” della S.M. “Buonarroti” di Marina di Carrara formata dagli alunni Vezzelli,  Maggiani, Ciolli, Lobboda , e l ’altra denominata “Berlino” della S.M. “Taliercio” di Marina di Carrara formata da Olga Massa, Enrico Franchini, Lorenzo Musetti, Marco Ussi .

Secondo posto  alla squadra “Monaco di Baviera” della S.M. “Taliercio” di Marina di Carrara composta da Denise Chiariotti, Vittorio Fiaschi, Jacopo Ferrari, Andrea Kallonakis .

Terzo posto alla squadra “Havana”, sempre della “Taliercio”,  con gli alunni Matteo Dell’Amico, Francesco Musetti, Leonardo Marselli , Giacomo Bacigalupi.

Un Premio speciale alla S.M. “Dazzi” di Carrara che ha iscritto il maggior numero di studenti.

 

Alla fine della competizione , la premiazione è stata effettuata dal Signor Prefetto di Massa e Carrara, Dott.ssa Giovanna Menghini, dal Dirigente Scolastico , Prof. Luigi Sebastiani, dall’Assessore Regionale alla Scuola, Dott. Emmanuele Bobbio, dalla Prof.ssa Laura Cassi dell’Università di Firenze e dalla Prof.ssa Diana Marchini, Dirigente dell’I.I.S. “D.Zaccagna”  che ha organizzato i giochi insieme ad Associazione Italiana Insegnanti di Geografia ,  SOS Geografia e all’Associazione “Zaccagna, ieri e oggi” .

I vincitori della  gara  a squadre parteciperanno in maggio ad un soggiorno naturalistico a Sassalbo a cura di Legambiente , nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano (che ringraziamo)  mentre i primi classificati delle gare individuali  , insieme alle altre squadre, sono stati ricompensati  con magliette, atlanti,  libri, dvd di argomento geografico. L’appuntamento al prossimo sabato 7 febbraio per la seconda e ultima sessione. 

Subcategories

Page 7 of 7